CIPRO - Famagosta

Fly and Drive: Nord e Sud in libertà!

  • Fly & Drive
  • 12 giorni / 11 notti
  • standard 3 / 4 stelle , 4 / 5 stelle superior
  • Pernottamento e prima colazione

Ti proponiamo un itinerario in libertà tra nord e sud che ti porterà alla scoperta delle due anime dell'isola di Venere; Cipro infatti è un'isola unica nel suo genere a cavallo tra Oriente ed Occidente, caratterizzate da uno straordinario patrimonio artistico e culturale ereditato da più di 10000 anni di storia e da una natura meravigliosa grazie alle sue bellissime coste ed il suo mare limpido e cristallino, senza dimenticare l'entroterra con i suo borghi testimoni della tipica tradizione cipriota.
Questo viaggio ti porta alla scoperta sia della parte settentrionale sia di quella meridionale permettendoti di vivere due viaggi in uno, ti sembrerà infatti di attraversare due mondi diversi e distanti tra loro il tutto facendo solo pochi chilometri!
Visiterai siti archeologici e città abbandonate; ti spingerai lungo penisola disabitate e dominate da una natura selvaggia e primordiale dove gli asinelli selvatici ti accompagnaranno alla scoperta di lunghissime spiagge deserte; ti immergerai nella tipica atmosfera fiabesca di dame e cavalieri visitando castelli medievali e centri storici fortificati, costruiti a ridosso di porti che furono tappa obbligati per i cavalieri Crociati sulla via della Terra Santa; visiterai l'ultima capitale divisa a metà fra due stati, salirai sui Trodos per ammirare numerose chiese bizantine dichiarate patrimonio dell'Unesco e per adagiarti in uno dei tanti borghi caratteristici di queste montagne; tornerai poi sulla costa per contemplare la roccia da cui la leggenda narrà ebbe vita le dea Venere e ti dedicherai alla contemplazione dei tantissimi resti di età presistorica e di epoca greco-romana che fanno di Cipro une delle mete preferite per gli amanti dell'archeologia. Il viaggio si concluderà su alcune delle spiaggge più belle di tutto il Mediterraneo meta ogni anno di milioni di turisti da tutta Europa e con la visita di un parco marino dove lo scenario è caratterizzato da una costa alta e rocciosa, a picco sul mare con diverse grotte che si specchiano sulle acque limpide e cristalline di mare azzurro chiarissimo.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

ITINERARIO SUGGERITO:


GIORNO 1: dall’Italia a Cipro
Volo internazione di linea per Larnca via Vienna. Presa auto, arrivo in hotel e pernottamento a Larnaca.

GIORNO 2 – Famagosta e le rovine dell’antica Salamina
Colazione in hotel. Salamina, monastero S. Barnaba, centro storico Famagosta (si consiglia di pranzare qui: moschea Lala Mustapha - ex cattedrale, pasticceria Petek), Varosha (città fantasma) arrivo in hotel a Bafra pomeriggio in spiaggia/piscina, cena e pernottamento in hotel.


Gli scavi della città romana di Salamina (Salamis) hanno riportato alla luce un teatro, delle terme e mosaici millenari, rendendola un paradiso per appassiona ti di storia e archeologia. Questa è solo una parte del patrimonio archeologico di Cipro, e possiamo solo immaginare cosa sia ancora nascosto tra queste dune. La visita al Monastero di San Barnabas è un’occasione per conoscere meglio la religione greca ortodossa e le prime tracce di cristianità sull’isola di Cipro. Visiteremo il museo delle icone, la collezione archeologica e la tomba di San Barnabas. Il pranzo sarà in un ristorante con vista mare, dove potrete provare i tradizionali mezes e kebab. Nel pomeriggio arriveremo alla parte storica di Famagosta, circondata da 3,5 km di mura magnificamente conservate, risalenti al dominio veneziano. Visiteremo la zona del porto con antiche chiese, la famosa Torre di Otello e la chiesa gotica di San Nicola (ora Moschea di Lala Mustafa Pasha). Ammirando la splendida architettura della cattedrale potrete conoscere meglio l’islam, la religione principale di Cipro Nord. Dopo una sosta di un’ora nella città antica vedremo infine l’area di Varosha, abbandonata dagli anni Settanta e conosciuta come la “città fantasma” di Famagosta.

GIORNO 3 – penisola del Karpaz
Colazione in hotel. Dipkarpaz, Monastero Apostolo Andrea, Golden Beach (si consiglia di pranzare qui, vi daremo poi il nome di un ristorante in zona), rientro a Bafra, cena e pernottamento in hotel.

Dopo la colazione in hotel partenza verso la penisola di Karpaz, una zona che, secondo gli abitanti di Cipro Nord, non può assolutamente mancare in ogni esplorazione dell’isola. Questa parte dell’isola è piena di natura: spiagge sabbiose e isolate, fiori selvatici, capre, pecore, uccelli migratori e i famosi asini selvatici. La prima fermata sarà nel paese di Dipkarpaz, dove i ciprioti turchi e greci continuano a vivere in armonia. Viaggiando verso il Parco Nazionale nella punta della penisola verremo sicuramente fermati dai nostri ‘amici a quattro zampe’, gli asini selvatici che popolano Karpaz: ma non temete, per pagare il pedaggio basteranno delle mele o delle carote! Il pranzo sarà in un ristorante con vista sulla costa. Una visita al Monastero di Andreas Apostolos, meta di pellegrinaggio, potrebbe esaudire i vostri desideri: la sorgente di acqua calda al di sotto della chiesa, infatti, secondo la leggenda ha poteri curativi. Ma il vero clou della visita sarà la sosta alla Golden Beach, dove potrete nuotare in acque cristalline e prendere il sole nella spiaggia dove le tartarughe marine depongono le uova all’inizio dell’estate.


GIORNO 4 –penisola del Karpaz/Kyrenia
Colazione in hotel. Bogaz, castello di Kantara, arrivo in hotel (si consiglia di pranzare qui), pomeriggio in spiaggia/piscina, passeggiata pre serale lungo l’antico porto di Kyrenia (Girne), pieno di piccoli caffè e ristoranti, cena e pernottamento in hotel a Kyrenia


GIORNO 5 – Kyrenia/Nicosia, l’ultima capitale divisa/Kyrenia
Colazione in hotel. Nicosia: moschea Sellimye (ex cattedrale), greenline, centro storico, caravanserraglio Buyuk Han (si consiglia di pranzare qui), Castello di Sant’Ilarione, abbazia di Bellapais (si consiglia di cenare qui) e pernottamento in hotel a Kyrenia.

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Nicosia. Ci sentiremo parte della storia, camminando tra le strade dell’unica capitale ancora divisa in Europa. Inizieremo la nostra visita a Nicosia dall’antica Porta di Kyrenia (o Porta del Provveditore), ammirando la Colonna Veneziana e arrivando alla Moschea di Selimiye, uno dei migliori esempi di cattedrale gotica dell’isola e trasformata in moschea dagli Ottomani, e a pochi passi il mercato coperto (Bandabuliya) dove potrete trovare spezie, le famose delizie turche, merletti e altri souvenir tradizionali. Visiteremo poi il Büyük Han, un antico caravanserraglio ottomano ora restaurato e popolato da negozi di artigianato locale e artisti, dove potremo pranzare. Le strette vie della città vecchia sono piene di piccoli negozi, imperdibili per chi cerca un buon affare: mentre i signori preferiranno rilassarsi in uno dei tanti bar e caffè, le signore potranno dedicarsi allo shopping.  Attraverso il checkpoint di “Lokmac” o “Ledra Street”, nel cuore della città fortificata, passeremo nella parte sud della capitale che potrete esplorare liberamente per qualche ora: non dimenticate di portare con voi un documento! Rientro a Kyrenia per la visita castello di San Ilarione e l’abbazia di Bellapais. Il nostro tour inizia con una domanda: “Specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?”. Il castello di San Ilarione, infatti, secondo la leggenda ispirò Walt Disney nell’immaginare il castello di Biancaneve. Posizionato a 732m e organizzato su tre livelli, il castello ha una vista magnifica su tutta Kyrenia. La seconda tappa sarà l’Abbazia di Bellapais: il suo nome significa “Monastero della pace” e descrive perfettamente l’ambientazione romantica. Uno dei migliori esempi di architettura gotica sull’isola, l’abbazia fu costruita alla fine del XII secolo d.C. Dai monaci agostiniani giunti da Gerusalemme. Il famoso scrittore britannico Lawrence Durrell visse nel villaggio di Bellapais dal 1953 al 1956, e ne trasse ispirazione per il suo libro “Gli amari limoni di Cipro”. Dopo aver visitato il villaggio di Bellapais ceneremo presso il ristorante panoramico dell'abbazia.

GIORNO 6 - Guzelyurt /Trodos (chiese bizantine)
Colazione in hotel. Guzelyurt, Galata (Podithou), Kakopetria, Platres, San Nicolaos, Omodos (si consiglia di pranzare qui), rientro in hotel e pernottamento a Kyrenia.

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Güzelyurt, nella zona nord-ovest dell’isola. Vi porteremo nella parte più verde di Cipro Nord, dove tradizione, cultura e storia s’incontrano tra agrumeti e antiche miniere di rame. Il nostro tour di Güzelyurt occupa una giornata intera e prevede la visita ad attrazioni come il Museo Archeologico e la Chiesa di Agios Mammas, ma anche tempo libero per lo shopping al mercato locale dei contadini, con pranzo in loco. Partenza per i monti Troodos e visita di alcune delle famosissime chiese bizantine, catalogate dall’ Unesco “patrimonio dell’umanità da tramandare alle generazioni future”: visita della chiesa bizantina di Panagia di Pothithou, di Kakopetria (dove si trova una delle numerose chiese bizantine di queta zona), di Platres (piccolo paese sui monti Trodos) e della chiesa bizantina di Ayios Nicolaos, completamente dipinta con affreschi che vanno dal XI al XVII secolo. Proseguiamo per visitare Il villaggio di Omodos e sosta per la visita del villaggio montano con il famoso monastero della Santa Croce fondato da S. Elena nel 327 d.C. Tempo libero per acquisti di vino e dolci tipici e proseguimento per raggiungere l'hotel per il pernottamento.

GIORNO 7 – Trodos/Paphos e dintorni

Colazione in hotel. Agia Paraskevi, Casa di Dioniso, Tombe dei Re, monastero di Agios Neofytos, Panagia Chrysopolitissa, rientro in hotel e pernottamento a Paphos.

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Paphos città inserita nella lista ufficiale dei tesori culturali e naturali Unesco. Cominceremo la nostra giornata visitando la chiesa di Panagia Chrysopolitissa, costruita nel XIII secolo, all'interno del cui complesso si puo’ vedere la colonna di San Paolo, dove secondo la tradizione il santo venne flagellato. Proseguiremo per visitare le Tombe dei Re che risalgono al IV secolo a.C, ricavate nella roccia e decorate con delle colonne doriche. Visiteremo successivamente il monastero di Ayios Neofytos fondato alla fine del XII secolo dallo scrittore ed eremita cipriota Neofytos. La Engleistra contiene alcuni dei piu’ bei affreschi bizantini (XII e XV secolo). L'ultima fermata si terra’ alla chiesa Ayia Paraskevi, una delle piu' interessanti chiese bizantine dell'isola, datata intorno al X secolo. Quindi potremo ammirare i famosi mosaici della casa di Dioniso. I pavimenti di queste ville patrizie risalgono ad un periodo tra il III e il V secolo d.C e sono considerati tra i piu belli mosaici del Mediterraneo orientale.

GIORNO 8 – Paphos/Limassol
Colazione in hotel. Roccia di Afrodite, santuario di Apollo, sito archelogico di Kourion e castello di Kolossi, arrivo in hotel e pernottamento a Limassol.


Dopo la prima colazione, procedendo verso Paphos ci fermiamo a Petra tou Romiou dove, secondo la mitologia greca, Aphrodite emerse dalla schiuma delle acque. Raggiungeremo poi il santuario di Apollo Ylatis, dio dei boschi, il cui culto fu celebrato dall'VIII secolo a.C fino al IV secolo d.C. Gli scavi hanno portato alla luce terme, luoghi per i pellegrini, una palestra ed un giardino sacro. Proseguiremo, dunque, per Curium, importante città-stato, oggi uno dei luoghi archeologici piu’ importanti dell'isola. Qui visiteremo il magnifico teatro greco-romano del II secolo a.C, la casa di Eustolio, originariamente una villa romana, divenuta nel primo periodo cristiano un centro pubblico per le attivita' ricreative, una basilica paleocristiana, risalente al V secolo, che fu probabilmente la cattedrale di Kourion. L'ultima tappa infine ci portera’poi a Kolossi, sede dell’omonimo castello, esempio di architettura militare, costruito originariamente nel XIII secolo. Dopo la caduta di Acre nel 1291, divenne la base militare dei Cavalieri di S.Giovanni di Gerusalemme. Proseguimento, arrivo in hotel a Limassol, cena e pernottamento a Limassol


GIORNO 9 – Limassol e dintorni
Colazione in hotel. Amathus, Chirokoitia, Lefkara, centro storico di Limassol (castello, quartiere turco, lungomare, marina), rientro in hotel e pernottamento a Limassol.


GIORNO 10  - Larnaca
Colazione in hotel. Visita di Kiti, moschea Hala Sultan Tekke a lago salato, città di Larnaca (centro storico, cattedrale di San Lazzaro, lungomare, porto turistico) arrivo in hotel e pernottamento a Larnaca.


GIORNO 11  - Larnaca/Ayia Napa/Capo Greco/Protaras/Larnaca
Colazione in hotel. Vista delle località di Ayia Napa, Capo Greco e Protaras. Rientro in hotel e pernottamento a Larnaca.


GIORNO 12 – Cipro/Italia
Colazione in hotel. Mattina libera in spiaggia. Rilascio auto in aeroporto e volo di ritorno.


Hotel Standard (o similari):
LARNACA - Amorgos Hotel - 1 notte
FAMAGOSTA - Oscar Park - 2 notti
KYRENIA - LA Hotel Resort - 2 notti
TRODOS - Forest Park Hotel Platres - 1 notte
PAPHOS - Kissos Hotel - 1 notte
LIMASSOL - Harmony Bay Hotel - 2 notte
LARNACA - Amorgos Hotel - 2 notti


Hotel Superior (o similari):
LARNACA - Sun Hall Hotel - 1 notte
FAMAGOSTA - Salamis Bay Resort - 2 notti
KYRENIA - Acapulco Beach Resort - 2 notti
TRODOS - Forest Park Hotel Platres - 1 notte
PAPHOS - Aliathon Holiday Village - 1 notte
LIMASSOL - Poseidonia Beach Hotel - 2 notte
LARNACA - Sun Hall Hotel - 2 notti

ITINERARIO SUGGERITO, MODIFICABILE SU MISURA IN BASE ALLE TUE PREFERENZE ED AI NOSTRI SUGGERIMENTI

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 12/06/19 al 31/01/20
quota a persona categoria Standard
€ 1150
dal 12/06/19 al 31/01/20
quota a persona categoria Superior
€ 1350
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

Le quote si intendono per persona in camera doppia per 12 giorni/ 11 notti 

La quota comprende
- volo internazione di andata e ritorno dall'Italia
- 1 bagaglio in stiva + 1 bagaglio a mano a persona
- assegnazione casuale dei posti sui voli (anche distanti tra loro)
- noleggio auto come indicato 
- itinerario come indicato
- sistemazioni come indicate
- assistenza in loco in inglese/italiano
- quota iscrizione
- assicurazione medico, bagaglio e annullamento

La quota non comprende
- preassegnazione dei posti sui (disponibile su richiesta con supplemento)
- pasti, extra e spese personali
- tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"

NOLEGGIO AUTO:

gruppo B tipo Fiat Panda/Toyota Aygo (o similare)
Cambio Manuale
km illimitati – Assicurazione RC base furto incendio inclusa
Presa: APT LARNACA
Rilascio: APT LARNACA

IMPORTANTE
Indispensabili: patente di guida, carta di credito a garanzia e 21 anni compiuti (23 per grp F-G) 
L'auto noleggiata a Sud Cipro può attraversare il confine di terra pagando un'integrazione assicurativa in loco.


Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Con i suoi 9.251 Kmq. di superficie, Cipro è la terza isola del Mediterraneo (dopo Sicilia e Sardegna), in quanto ad estensione. Estremo confine sudorientale dell’Europa Mediterranea, si trova al crocevia di tre continenti e di antichissime vie di navigazione, che congiungono  oriente ed occidente. 

È un piccolo paradiso che brilla al caldo sole del Mediterraneo orientale. È l’isola di Afrodite, la dea della bellezza, che secondo una leggenda nacque dalla schiuma del mare davanti a Petra Tou Romiou, una spiaggia vicino a Paphos. I resti di sontuose necropoli, teatri antichi, mosaici e basiliche cristiane testimoniano il fiorente passato dell’isola. 

L’isola, meta ideale tutto l'anno, offre al visitatore una varietà di paesaggi e ambienti decisamente differenti tra loro. Le coste presentano una fisionomia diversa a seconda della zona in cui si snodano: spiagge lunghe e sabbiose dalla sabbia dorata e mare cristallino si contrappongono a basse scogliere costituite da fragile argilla o da roccia calcarea che raramente cadono a strapiombo nel mare. 

Cipro non è solo natura; è anche storia, archeologia e ottima gastronomia che rendono la meta ancora più completa e ne fanno una destinazione mediterranea affascinante e curiosa.

A Cipro il sole splende 340 giorni all’anno! Mille motivi per un soggiorno davvero piacevole in quest’isola dove storia, leggenda e realtà si fondono in un’atmosfera piena di suggestione.


Un Clima unico tutto l'anno!


Uno dei vantaggi derivanti dall’essere un’isola del mediterraneo e’ il sole tutto l’anno. Il clima è tipicamente mediterraneo, con estati calde e secche ed inverni miti e poco piovosi; la primavera e l’autunno, caratterizzati da un clima temperato, sono, in realtà, brevi parentesi tra le due stagioni principali. Cipro è soleggiata per gran parte dell'anno. Le temperature medie sono circa di 34°C in estate mitigate dalle brezze marine soprattutto lungo le coste, e di 17 - 21°C in inverno.

Temperatura media

GEN   FEB   MAR   APR   MAG   GIU   LUG   AGO   SET   OTT   NOV   DIC
 17     17    19      21     29      34     35     35      34     29      24     20

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!